Gli alunni delle classi seconde della scuola secondaria di Vespolate inviano i primi lavori.

Nonostante la sospensione delle attività didattiche per l’emergenza sanitaria Covid – 19, non si fermano le attività relative al concorso “Testimoni dei Diritti” del Senato della Repubblica. Gli alunni delle classi 2^A e 2^B della Scuola Secondaria di Vespolate avevano iniziato a lavorare nel mese di gennaio, ritrovandosi a scuola per riflettere sul concetto di “diritto” ed avevano prodotto le prime riflessioni. Il progetto prevede l’analisi e la verifica nel proprio vissuto dell’articolo 1 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, e nello specifico è stato intitolato “Vivere come fratelli”.

Purtroppo, però, a causa dell’emergenza sanitaria, le lezioni sono state sospese e le attività temporaneamente interrotte; ora però, grazie all’invio delle credenziali per l’accesso al sito SenatoRagazzi, gli alunni e le insegnanti referenti possono proseguire con le attività lavorando a distanza. E’ stata inoltre attivata su Classroom una classe dedicata, tramite la quale i ragazzi potranno proporre le proprie riflessioni e condividere i propri lavori, prima di caricarli sul sito del concorso. Siamo certe che, pur dovendo adattare e rimodulare le attività, questo progetto possa fornire una valida opportunità di riflessione e di arricchimento per noi ed i nostri alunni.

Le prof.sse Belletti, Giarda e Penna

Giovedì 20 febbraio 2020 si è svolta la manifestazione provinciale di Corsa Campestre nell’ambito dei Campionati Studenteschi, nella cornice del parco in via San Bernardino da Siena a Novara.

Alla manifestazione erano iscritte 14 scuole secondarie di I grado e 9 Istituti di istruzione secondaria di II grado della provincia; altissima la partecipazione a quella che resta una delle manifestazioni più coinvolgenti nel panorama sportivo scolastico.

I nostri ragazzi, selezionati in base alla Corsa campestre del 31 ottobre, si sono cimentati nella gara dimostrando il massimo impegno ed ottenendo dei buoni risultati. Ecco l’elenco dei nostri “atleti”: Abbas Abdelrahman Ham, Abdelhadi Amir, Arelli Vittoria, Cassini Alice, Cesti Alessandro, Dalle Saline Gloria, Dellupi Cecilia, Duca Alessandro, El Ague Walid, Furlan Beatrice, Ghislotti Giorgio, Ibrahimi Marco, Marangon Mattia, Marchiandi Sofia, Mifteh Yassine, Moro Maddalena, Picciolo Monica, Pucci Gabriel, Rizzo Vincenzo.

Quello che conta in una competizione è essere riusciti a superare un proprio limite. Grazie per la partecipazione e per esservi messi in gioco.

La vostra insegnante
Prof.ssa Colombo Monica

Pubblichiamo gli articoli di giornale, i video, le lezioni sulle attività svolte dagli alunni dell’I.C. “Ramati”, in occasione della Giornata della Memoria.

Una lezione a classi aperte.

Il 24 gennaio le classi prime della Scuola Secondaria di Cerano hanno partecipato a una lezione a classi aperte organizzata dai docenti di Lettere, nel contesto delle iniziative di formazione previste dall’Istituto in occasione del Giorno della Memoria. La Shoah e i temi del ricordo e della memoria sono stati al centro dell’incontro che ha visto nella sua parte più coinvolgente la proiezione di alcuni contenuti video.

In particolare, gli alunni hanno assistito a una testimonianza della senatrice della Repubblica, on. Liliana Segre. Hanno poi ascoltato, grazie a un altro contributo video, le parole di Shlomo Venezia, autore di Sonderkommando Auschwitz, in cui racconta la sua esperienza di internato come addetto ai forni crematori. Gli alunni hanno potuto così riflettere sui temi della memoria e del valore della testimonianza, del dolore che non si cancella e della pietà, della parola e del silenzio.

I Professori di Lettere delle classi prime

Gli alunni delle classi terze incontrano i volontari della C.R.I. di Trecate

Giovedì 30 gennaio gli studenti delle classi terze della Scuola secondaria di Vespolate, insieme ai loro docenti di Lettere, di Inglese, di Tecnologia e di Educazione fisica, hanno partecipato a un incontro di formazione con due volontari della Croce Rossa di Trecate, il sig. Claudio Duranti e la sig.ra Francesca Carioli.
La novità di quest’anno è stata l’introduzione di carattere storico riguardante la fondazione della Croce Rossa Internazionale (C.R.I.) ad opera dell’imprenditore svizzero Henry Dunant. Il breve excursus ha permesso a Francesca di sottolineare come, con la Croce Rossa, sia iniziato il diritto umanitario e quale sia il suo scopo principale cioè soccorrere e proteggere le persone coinvolte nei conflitti armati senza distinzioni di sesso, religione e condizione economica e sociale. Per questo motivo, il simbolo sulla bandiera della Croce Rossa non è unico: oltre alla Croce Rossa in campo bianco, c’è la Mezzaluna Rossa, istituita nel 1976 per i Paesi islamici, e il Cristallo Rosso, utilizzato durante la Guerra del Golfo nel 2005 e da allora in tutti i teatri di guerra.

La relatrice, prima di passare all’attività pratica riguardante il primo intervento, ha invitato i ragazzi a ragionare sul significato dei “sette principi” in base ai quali lavorano tutti i volontari ossia “umanità, imparzialità, neutralità, indipendenza, volontarietà, unità e universalità”. Successivamente è stata esaminata la “catena della sopravvivenza” partendo dalla telefonata al numero unico di emergenza, il 112. Questo numero è stato voluto dall’Unione Europea ed è entrato in vigore nel giugno 2017. Acquisite queste conoscenze tre alunni sono stati invitati a simulare una chiamata d’emergenza. Francesca ha poi parlato degli interventi di primo soccorso in caso di ferite e di fratture, partendo dalle conoscenze e dalle esperienze dei nostri alunni.

Il sig. Duranti ha ricordato a tutti che è un dovere soccorrere un individuo che necessita di una assistenza sanitaria immediata, perché qualora non si prestasse aiuto si incorrerebbe nel reato di omissione di soccorso. Basta una telefonata e un intervento guidato dalla centrale operativa del 118 per salvare una vita, oltre ai nervi ben saldi!
Anche quest’anno scolastico la nostra scuola ha offerto ai ragazzi un’importante occasione formativa mettendoli in contatto con il mondo del volontariato nella speranza di renderli cittadini attivi, responsabili e consapevoli.

Prof.ssa Cristina Avogadro

In allegato la brochure con le attività che i ragazzi delle classi terze della “Ramati” di Cerano hanno in programma per il Giorno della Memoria 2020.

Leggi o scarica il pdf: PER NON DIMENTICARE

Dicembre è il mese che il nostro istituto ha voluto dedicare agli Open Day.

Qui di seguito potete trovare gli opuscoli informativi con l’offerta formativa didattica delle nostre scuole.

SCUOLA DELL’INFANZIA

  • leggi o scarica opuscolo
    Ecco una galleria di immagini con i bambini dell’infanzia.

SCUOLA PRIMARIA

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

Leggi o scarica opuscolo
Guarda il video di presentazione della Scuola Secondaria di I grado di Cerano.

Guarda la PRESENTAZIONE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI VESPOLATE

Ecco le date in cui le scuole dei vari plessi, dall’infanzia alla secondaria di I grado, si sono aperte alle famiglie per illustrarne l’offerta formativa:

Il Liceo artistico-coreutico e musicale “Felice Casorati”ha organizzato, con il patrocinio del Comune e della Provincia, la “Rassegna Musicale Novarese”, che si è tenuta il 30 novembre alle ore 14.30, presso il complesso monumentale del Broletto.

Circa 300 i partecipanti alla manifestazione, rivolta agli alunni della scuola secondaria di primo e secondo grado, che si sono esibiti, in tre diverse Sale della Galleria Giannoni. A tale Rassegna hanno preso parte anche due alunni, della terza A della Scuola media di Vespolate: Andrea Gentile alla chitarra e Aurora Carnovale alla fisarmonica.
Gli alunni hanno mostrato serietà e bravura, ricevendo grandi applausi dal pubblico. La Rassegna, aperta a solisti e a formazioni, è stata un’opportunità di incontro, di scambio di esperienze culturali, di condivisione e di crescita personale.

Prof.ssa Gesuina Agata Iero

Per guardare l’esibizione dei nostri allievi, cliccare sui seguenti link: https://youtu.be/p9wTyaeV9V4 https://youtu.be/9ZOm1B2AcsU

PARTE DA VESPOLATE IL PROGETTO SCUOLE DEL NOVARA CALCIO

Giovedì 28 Novembre gli studenti della Scuola Secondaria di Vespolate hanno avuto l’occasione di ospitare ed incontrare, presso la loro scuola, tre calciatori del Novara Calcio. L’incontro è stato programmato nell’ambito del Progetto Scuole della società calcistica, che prevede tre fasi: la visita a scuola da parte dei giocatori, la possibilità di assistere ad una partita ufficiale di campionato presso lo stadio Silvio Piola, e la realizzazione di elaborati artistici che rappresentino i valori fondanti dello sport. Al termine della terza fase, i disegni verranno valutati e selezionati, ed il migliore vincerà un premio.

All’incontro presso la Scuola Secondaria di Vespolate erano presenti i calciatori Daniele Buzzegoli, Filippo Nardi e Lorenzo Pinzauti, accompagnati dalla responsabile delle relazioni istituzionali, Federica Negri, e dal brand manager ed ex calciatore, Marco Rigoni. Durante la mattinata, gli alunni di tutte le classi hanno potuto rivolgere agli sportivi varie domande sulla loro carriera, sul loro stile di vita, sul fair play e sul calcio in genere. Al termine vi è stato il tanto atteso momento degli autografi e le foto di classe con i giovani sportivi.

E’ stato senza dubbio un incontro entusiasmante per gli studenti, che hanno avuto modo di trascorrere una mattinata di scuola diversa dal solito, incontrando da vicino i calciatori della squadra cittadina. Ora l’appuntamento sarà allo stadio del Novara, la prossima primavera, in attesa della fase finale del progetto

Giovedì 31 Ottobre si è tenuta la consueta Corsa Campestre, ormai alla sua V edizione.

Alla gara hanno partecipato gli studenti e le studentesse della Scuola Secondaria di I grado “Ramati” e gli alunni della primaria Don Saino” di Cerano. Bambini e ragazzi hanno gareggiato nel campo antistante il cimitero del paese.

I percorsi sono stati adattati, prevedendo distanze differenti, a seconda dell’età dei partecipanti. L’attività si inserisce pienamente nella tematica scelta quest’anno dal nostro istituto che prevede di focalizzare l’attenzione su salute, sport e sicurezza.

Ad organizzare la manifestazioni, come sempre, la Pro Loco e il Comitato Genitori a cui vanno i nostri ringraziamenti. Immancabile e indispensabile la presenza della Croce Rossa e dei loro Volontari.

Ecco una galleria di immagini della gara.

Nella giornata del 16 agosto 2019 è avvenuta la migrazione del sito da .gov a punto .edu, pertanto il nuovo indirizzo del sito web della scuola è:

www.ramati.edu.it

Il personale scolastico e le famiglie sono invitati ad utilizzare  il nuovo indirizzo.